Friggitrice a vapore: funzionamento e caratteristiche

Che cos’è la “friggitrice a vapore” e come funziona

La friggitrice a vapore è un modello caratterizzato dal fatto di non dovervi aggiungere l’olio, aspetto altamente interessante visto che la cottura si effettuerà soltanto mediante il calore molto elevato.
In questa tipologia di “friggitrice” ad aria la fonte di calore è costituita proprio dall’aria.
Difatti una volta diventata calda inizierà a girare in maniera velocissima per permettere una cottura essenzialmente omogenea.
Mentre nella “friggitrice” di tipo classico le pietanze si devono immergere completamente “nell’olio” oppure si devono girare verso metà della cottura, grazie alla funzione della “friggitrice” a vapore riuscirete a cuocere in maniera perfetta senza dover voltare gli alimenti.
Dal punto di vista salutistico è un ottimo metodo considerando quanto possa essere dannoso per la propria salute un eccessivo utilizzo dell’olio . In più visto che non bisogna utilizzare l’olio per cuocere e quindi si va pure a risparmiare sul suo costo.
D’altro canto però si deve tener presente che questo modello di “friggitrice” provoca un elevato consumo per quanto concerne l’elettricità.

Quale tipologia prediligere tra quelle proposte

Nel settore commerciale son presenti vari tipi di “friggitrice a vapore” e con peculiarità differenti.
Per poter scegliere quella più appropriata, bisognerà attenersi ai seguenti criteri di giudizio.
Prima di tutto si dovrà controllare la potenza massima della “temperatura”.
Poi si dovrà scegliere la grandezza del “cestello” interno. Infatti se usata da una sola persona, ovviamente la “capienza” dovrà essere molto più ridotta rispetto a chi invece la sceglierà per usarla in una famiglia molto più ampia.
Dopodiché è sempre preferibile optare per una temperatura che si possa regolare e con delle tempistiche di riscaldamento piuttosto “ridotte”.
Invece il “timer” costituisce un elemento secondario visto che, volendo, per controllare i minuti per cuocere si potrà pure utilizzare direttamente un orologio.
Detto ciò avrete certamente modo di andare ad optare per il modello che più si addice alle vostre preferenze ed alle vostre esigenze, riuscendo così a cucinare anche in maniera molto più sana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *